Pictures of you.

Ho ricevuto una email che mi ha provocato un sentimento misto, lasciandomi tra l’incupito, l’indifferente e un’altra sfumatura che non so ben spiegare. Forse si spiega con quella frase che ogni tanto mi scorre in mente, ossia che la malinconia è la tristezza che ha perso peso, chissà poi se è un nobile estratto da un pezzo di alta filosofia, o un dolce estratto da una stagnola Perugina.
Nella suddetta email, una amica di una vita passata, di quelle che erano l’amica di una certa vita, mi rivoltava come un calzino in una centrifuga di sentimenti, accuse, colpe e sentimenti ancora.
Di quelle email che non vorresti mai ricevere, ma anche un po’sì.
Un po’ sì perché con questa l’amica (la chiamerò così, perché se lo è meritato, l’articolo determinativo) non c’è più dialogo vero da tanto, come dice lei parliamo solo delle disgrazie degli altri. E invece questa volta mi ha parlato, dicendomi cose che ritengo sbagliate, e con presunzione di ragione, ma ci leggo un sentimento al loro interno, e per questo invece di ignorarla ci ho riflettuto un attimo, e le ho spiegato.
Le ho spiegato che sono felice, così.
E son pure serena, pensa un po’. Fa paura scriverlo, pare quasi che ti chiami le sfighe.
Ma io son serena, con me e con il mio cuore. Che è strapieno, di tutto e anche un pochino di più.
Perché ogni volta mi stupisco del trovarci sempre un posticino per un’istantanea di gioia ulteriore.

Ti dico anche che io non capisco e non giudico – cerco di non giudicare – le felicità degli altri. Ognuno è responsabile della propria, ma ancora di più di quelle di cui si rende protagonista. E se in un ambiente non sei protagonista di nessuna felicità, né tantomeno della tua, è ora di andare.

Portati dietro qualche fotografia di ciò che ti piaceva, non buttare l’album. Ogni tanto ti darà piacere sfogliarlo. Compra un album nuovo, ed una grande libreria.

E quando sei triste, tira fuori quel collage di istantanee che invece non devi mai staccare dal Tuo cuore, tutte buffe, seppiate, piene dei sorrisi migliori.

In air, The Cure, Pictures of you.

Advertisements
Tagged , , , ,

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: